giovedì 24 novembre 2011

Prima e dopo

Prima di qualsiasi riforma "impressionante". 
Prima degli aumenti dell'Iva e delle accise sulla benzina, prima di interventi sulle pensioni. 
Prima di reintrodurre l'Ici. 
Prima di "sacrifici", "lacrime e sangue" e "tirare la cinghia". 
Prima di qualsiasi altra cosa, il governo Monti elimini i parlamentari in eccesso, i finanziamenti ai partiti, gli stipendi d'oro dei super-manager come Marchionne (che intanto chiude una fabbrica qua una fabbrica là, per dirla alla Francesco Salvi di C'è da spostare una macchina - o, nel nostro caso, una fabbrica). 
Prima di qualsiasi altra cosa intervenga sul conflitto di interessi, sulla legge elettorale, sullo scempio delle pensioni dei parlamentari, di cui si può leggere nella tabella a seguire. 

Dopo parleremo del resto. 



Condividi questo articolo

share su Facebook Twitter Condividi su Buzz Condividi su Reddit Condividi su MySpace vota su OKNotizie salva su Segnalo vota su Diggita Condividi su Meemi segnala su Technotizie vota su Wikio vota su Fai Informazione vota su SEOTribu Add To Del.icio.us Digg This Fav This With Technorati segnala su ziczac Condividi su FriendFeed Stumble Upon Toolbar post<li>

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...