lunedì 7 novembre 2011

Indovina chi è

Il nostro personaggio ha detto che "Madonna ha un ufficio-stampa comunista". 

Ha definito Internet e Facebook "canali e strumenti di diffusione di odio e veleno. I social network non sono più luoghi di incontro e socializzazione virtuale. Si sono trasformati in pericolose armi in mano a pochi delinquenti che, sfruttando l’anonimato, incitano alla violenza, all’odio sociale, alla sovversione". A tal proposito, ha proposto l'abolizione dell'anonimato su Internet. Durante un dibattito in aula sull'argomento, il nostro personaggio si è rivolto al parlamentare Gilioli con queste parole: "Le auguro che quando suo figlio avrà accesso a Facebook venga intercettato da un pedofilo".

Il 18 febbraio di quest'anno ha presentato un disegno di legge sui testi scolastici di storia, che nasconderebbero "tentativi subdoli di indottrinamento per plagiare le giovani generazioni a fini elettorali dando una visione ufficiale della storia e dell'attualità asservita a una parte politica, il centrosinistra, contro la parte politica che ne è antagonista, ossia il centrodestra. Il parlamento non può far finta di non vedere" e per questo il nostro personaggio chiede, attraverso una proposta di legge, "l'istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sull'imparzialità dei libri di testo scolastici".
Il nostro personaggio pontifica: l'interruzione di "trattamenti sanitari quali l’alimentazione e l’idratazione equivale a introdurre di fatto l’eutanasia in Italia"; la Ru486, la pillola abortiva, è un pesticida antiumano; "i canali televisivi che inviano messaggi e immagini sbagliate e fuorvianti per la formazione della personalità dei minori" (e quali sarebbero questi canali? Non si sa, non lo dice) andrebbero oscurati.

Il nostro personaggio si è complimentato con B. con queste parole: "Per i miei figli adolescenti B. è un mito perché parla una lingua che loro conoscono, racconta le barzellette ed è anche super potente da un punto di vista sessuale"

Quando era candidato sindaco a Margherita di Savoia in Puglia, nel marzo dell'anno scorso, si è preso a legnate con il candidato avversario. 

Il nostro personaggio ha litigato con il Trio Medusa delle Iene perchè sostiene che il suo stipendio da parlamentare è basso. Infatti, è a favore del doppio incarico (quella corsa alla poltrona di sindaco l'ha vinta) e ha il doppio stipendio di amministratore locale e nazionale. Ed è contrario all'abolizione delle Provincie. 

Una volta, nel 2009, ha stabilito un record di portata mondiale: ha firmato 241 leggi in un solo giorno. Duecentoquarantuno.

Un'altra volta, era il 2006, decretava: “Oggi in Italia non c’è spazio per il grande centro con dentro l’Udc vagheggiato da Mastella. Quest’ultimo evidentemente spera in una crisi della leadership di Berlusconi e in uno smembramento dei partiti del centro-destra, innanzitutto di Forza Italia. É necessario rafforzare il bipolarismo e all’interno di esso lo schieramento alternativo ad una sinistra che sta dimostrando di non essere in grado di governare con lungimiranza e responsabilità”. 

Oggi il nostro personaggio è passato dal PDL all'UDC. 

Chi è? 

"Madonna è comunista! I libri di storia sono comunisti! B. é super potente da un punto di vista sessuale!"



Condividi questo articolo

share su Facebook Twitter Condividi su Buzz Condividi su Reddit Condividi su MySpace vota su OKNotizie salva su Segnalo vota su Diggita Condividi su Meemi segnala su Technotizie vota su Wikio vota su Fai Informazione vota su SEOTribu Add To Del.icio.us Digg This Fav This With Technorati segnala su ziczac Condividi su FriendFeed Stumble Upon Toolbar post<li>

4 commenti:

Scarlett ha detto...

io azzardo: credo che sia una donna....dall'identikit corrisponde molto alla Carlucci: un genio che rappresenta il paradigma della maggioranza dei valori base degli italiani che votano Forza Gnocca!

G. I. ha detto...

e la cosa bella è che questi sono i nuovi alleati della sinistra! e chiamala sinistra.....

Scarlett ha detto...

bah....se questa qua è la NUOVA sinistra, io mi dissocio!

G. I. ha detto...

infatti l'aspetto più inquietante di tutto questo è la famosa "alternativa"

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...