domenica 6 novembre 2011

!!!!!

Scusate, ma non abbiamo parole per esprimere il nostro sconcerto nè per dare un titolo a questo post. 
Ieri abbiamo ricordato la sfilza di condoni decretati negli ultimi 26 anni dalla sinistra ma anche dalla destra e quindi anche da lui

Oggi, in una nota della Presidenza del Consiglio, B. si è espresso così: 

“È terribile assistere impotenti alla televisione al dramma di Genova che ha coinvolto così tante persone. Ma le parole servono a poco. Vediamo se ci sarà il modo di intervenire per evitare che quello che è successo non possa succedere più in futuro".  

(Premessa classica e retorica di un comunicato come se ne leggono tanti ogni giorno. Niente di strano o per cui indignarsi. Ma è la perfida seconda parte a lasciare letteralmente basiti).

"È evidente che si è costruito là dove non si doveva costruire, ma forse si possono trovare interventi che scongiurino il ripetersi di questi disastri e di queste tragedie”.

Sì, avete letto bene, ha proprio detto così... Questo non è delirio. Quest'uomo è nel pieno e lucido possesso delle proprie capacità di mentire. È dolo consapevole, è falsa testimonianza. Affidiamo l'unica risposta possibile ad Alberto Sordi. E aspettiamo. E mentre aspettiamo, continuiamo a fare del nostro meglio. Amen. 








Condividi questo articolo

share su Facebook Twitter Condividi su Buzz Condividi su Reddit Condividi su MySpace vota su OKNotizie salva su Segnalo vota su Diggita Condividi su Meemi segnala su Technotizie vota su Wikio vota su Fai Informazione vota su SEOTribu Add To Del.icio.us Digg This Fav This With Technorati segnala su ziczac Condividi su FriendFeed Stumble Upon Toolbar post<li>

2 commenti:

Scarlett ha detto...

E' esattamente ciò che ho pensato io, dopo avere sentito queste parole!
"E' evidente che" non gliene frega un ca*** della Liguria, purtroppo ancora una volta ha in mente solo altri problemi più gravi: i numeri della maggioranza non sono sufficienti, le (stra-maledette) intercettazioni non si possono eliminare...!!!

G. I. ha detto...

Ma non lo sai che in Italia la crisi non c'è e i ristoranti sono pieni e i posti sugli aerei tutti prenotati!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...