domenica 9 ottobre 2011

"Sono viaggiati"


Ecco, non fossero bastati l'enorme strafalcione del nostro Ministro dell'Istruzione (?), Università (??) e Ricerca (???) a proposito del "tunnel dei neutrini", la scomparsa dei dati sui bocciati, il concorso per presidi zeppo di errori nel questionario, ora anche l'errore macroscopico di grammatica. In un intervista al sito di Repubblica la Gelmini tenta di spiegare l'errore sui neutrini: "Al primo (primo?!?) incidente ho pagato un prezzo alto, sono stata travolta dalla velocità di internet e dalla replica sbagliata. [...] Ho visitato il Cern (ah, quindi solo dopo essere stata sbugiardata pubblicamente hai visitato un luogo di ricerca al cui sviluppo, stando alle tue affermazioni, il tuo Dicastero ha contribuito per 48 milioni di euro) e non ho visto tunnel. Bastava mettere quella parola tra virgolette e aggiungere "tecnologico" (eh sì, bastava quello!), il tunnel tecnologico dentro il quale sono viaggiati i neutrini". Ecco, sono viaggiati. 
Ma l'aspetto più grave che a nostro parere emerge dall'intervista è il candore e la semplicità con cui ammette che i tagli alle risorse più consistenti (OTTO miliardi di euro per la sola scuola) in un paese in piena crisi hanno riguardato soprattutto l'istruzione e la sanità, settori nevralgici che indirizzano la qualità della vita e lo sviluppo culturale di un paese. Settori nei quali maggiormente si dovrebbe investire per educare bambini e adolescenti alla speranza. Quella che la generazione italiana di ventenni e trentenni tenta disperatamente di tenere in vita. Anche contro la scomparsa dell'italiano.


Condividi questo articolo

share su Facebook Twitter Condividi su Buzz Condividi su Reddit Condividi su MySpace vota su OKNotizie salva su Segnalo vota su Diggita Condividi su Meemi segnala su Technotizie vota su Wikio vota su Fai Informazione vota su SEOTribu Add To Del.icio.us Digg This Fav This With Technorati segnala su ziczac Condividi su FriendFeed Stumble Upon Toolbar post<li>

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...