mercoledì 26 ottobre 2011

Pure il sondaggio! ovvero la terza, amara puntata di una risata




Ho fatto la cattura di questa immagine, tratta dal sito di Repubblica. Mostra un sondaggio effettuato dalla versione online del quotidiano britannico The Guardian, che potete trovare qui.
Come potete leggere nell'immagine in questa immagine, il sondaggio chiede ai lettori inglesi: "Merkel e Sarkozy hanno sbagliato a ridacchiare dell'Italia?". Fino al momento in cui l'immagine è stata pubblicata sul sito di Repubblica, la percentuale di coloro che avevano risposto "NO" era quasi dell'80%. Adesso è scesa di poco: ho partecipato al sondaggio ed è del 75,6%. Ciò che rattrista è la motivazione del NO: "Merkezy" avrebbero fatto bene perchè Berlusconi si è infilato in una serie di scandali e ha reso l'Italia uno zimbello. 


Certo il comportamento di Sarkozy e della Merkel è stato a dir poco inelegante. 
Ma vogliamo forse lamentarci rimuovendo dalla nostra mente vecchi fantasmi come l'Obama "abbronzato"? La foto con le corna? Il parlamentare tedesco Schulz apostrofato come "Kapò" (come da video qui sopra)?

Ma la risentita risposta italiana non si è fatta attendere, orchestrata da Giuliano Ferrara e Daniela Santanchè che si sono messi a ballare in segno di protesta davanti l'ambasciata francese a Roma. Piazza Farnese, sede dell'ambasciata, era naturalmente deserta

Strillino pure i nostri politici "ingiustamente umiliati", per dirla alla Prodi. Si indignino, come si usa dire oggigiorno. A umiliare il paese ci ha già pensato qualcun altro, e molto, molto tempo prima. 
E ancora adesso, tutti i giorni, sotto il loro naso, siamo umiliati. Siamo umiliati lì a Roma, dove governano (?) e legiferano (??) e dove il numero delle autoblu dei funzionari di polizia del "Polo Tuscolano" è superiore al numero delle volanti che combattono il crimine per le strade della Capitale. Siamo umiliati lì a Roma, dove il comma 21 dell'articolo 4 della legge di stabilità decreta un taglio di 13 milioni di euro alla Direzione Investigativa Antimafia. E, per restare dentro il nostro paese, siamo umiliati in Sicilia, a Palermo, dove la squadra Catturandi, incaricata della cattura di Mattia Messina Denaro, da 17 mesi paga di tasca propria le spese per le trasferte. 

Queste cose, queste e non altre, ci umiliano! Cosa non seppellisce una risata!


Condividi questo articolo

share su Facebook Twitter Condividi su Buzz Condividi su Reddit Condividi su MySpace vota su OKNotizie salva su Segnalo vota su Diggita Condividi su Meemi segnala su Technotizie vota su Wikio vota su Fai Informazione vota su SEOTribu Add To Del.icio.us Digg This Fav This With Technorati segnala su ziczac Condividi su FriendFeed Stumble Upon Toolbar post<li>

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...