domenica 9 ottobre 2011

E quindi?


È da un po' che non scrivo su questo blog. Sarà che mi sembra sempre tutto uguale. Sarà che ho attraversato un'estate e un primo autunno densi di impegni e privi della volontà di ascoltare un solo telegiornale (o telespot). Sarà che "difendere ogni centimetro" a volte è frustrante. Forse non ci credo quanto dovrei. O forse bisogna comunque fare la propria parte. E dunque facciamola, riallacciando le fila del nostro discorso. 

Cominciamo da una sintesi delle dichiarazioni, delle gaffes e dei deliri politici nei mesi aprile-settembre.

APRILE
27 Carlo Giovanardi (Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio): "L'Ikea offende la nostra Costituzione" 

LUGLIO
7 Giulio Tremonti (Ministro dell'Economia), così appella Renato Brunetta che sta presentando alla stampa la manovra finanziaria : "È proprio un cretino". Walter Sacconi (Ministro del Welfare): "Io non lo ascolto neppure".
26 Mario Borghezio (europarlamentare della Lega Nord), a proposito di Breivik, l'attentatore pluriomicida di Oslo: "Molte sue idee sono buone, alcune ottime. E' per colpa dell'invasione degli immigrati se poi sono sfociate nella violenza. Sono posizioni sicuramente condivisibili".
Umberto Bossi: dito medio.
29 Giulio Tremonti: "Non ho bisogno di rubare soldi agli italiani". Lui no, il suo braccio destro Marco Milanese, salvato come sempre dal voto dell'Aula, forse sì

SETTEMBRE
10 Silvio Berlusconi: sussurata ma non confermata la sua definizione della Merkel come di una "culona inchiavabile". 
13 Carlo Giovanardi: "Madonna offende la nostra Costituzione".

Gabriella Carlucci (deputata del Pdl): "Madonna ha un ufficio-stampa comunista".
Umberto Bossi: dito medio.
23 Maria Stella Gelmini (Ministro dell'Istruzione, Università e Ricerca): “Rivolgo il mio plauso e le mie più sentite congratulazioni agli autori di un esperimento storico. Sono profondamente grata a tutti i ricercatori italiani che hanno contribuito a questo evento che cambierà il volto della fisica moderna. Il superamento della velocità della luce è una vittoria epocale per la ricerca scientifica di tutto il mondo. 
Alla costruzione del tunnel tra il Cern ed i laboratori del Gran Sasso, attraverso il quale si è svolto l’esperimento, l’Italia ha contribuito con uno stanziamento oggi stimabile intorno ai 45 milioni di euro
Inoltre, oggi l’Italia sostiene il Cern con assoluta convinzione, con un contributo di oltre 80 milioni di euro l’anno e gli eventi che stiamo vivendo ci confermano che si tratta di una scelta giusta e lungimirante”.
26 Gianfranco Rotondi (Ministro per l'Attuazione del Programma di Governo): "Berlusconi è un santo puttaniere".
Renato Brunetta: "Stop ai certificati antimafia per le imprese".
Umberto Bossi: "Brunetta? Il più pirla di tutti. Se i conti vanno male è colpa del Sud. I cittadini che espongono la bandiera italiana sono somari".
28 Gianfranco Rotondi: si dichiara convinto che poco importa se la normativa sulle intercettazioni dovesse colpire "blogghisti e internettauti".
Umberto Bossi: dito medio.

OTTOBRE
8 Carlo Giovanardi: "Chi non ha figli deve pagare più tasse". 
Umberto Bossi: dito medio.

Se volete ridere per non piangere, su youtube trovate un efficace riepilogo (parte 1 e parte 2) audio-video di tutto il meglio del peggio che c'è. Forse un po' troppo.  


Condividi questo articolo

share su Facebook Twitter Condividi su Buzz Condividi su Reddit Condividi su MySpace vota su OKNotizie salva su Segnalo vota su Diggita Condividi su Meemi segnala su Technotizie vota su Wikio vota su Fai Informazione vota su SEOTribu Add To Del.icio.us Digg This Fav This With Technorati segnala su ziczac Condividi su FriendFeed Stumble Upon Toolbar post<li>

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...