venerdì 4 marzo 2011

César 2011. I vincitori

Sono stati assegnati i premi della 36esima edizione dei César, ovvero gli “Oscar francesi”. A differenza dell'anno scorso, dove ha trionfato Il profeta, quest'anno i riconoscimenti sono stati assegnati in modo abbastanza eterogeneo.

Gli Uomini di Dio ha vinto come miglior film, mentre è stato Roman Polanski a vincere il premio come miglior regista per L'uomo nell'ombra. “Perché ha vinto un film in lingua inglese?”, vi chiederete. Il fatto è che l'opera è stata prodotta in maggior parte con soldi francesi.
Tra i più nominati c'è Gainsbiurg (Vie héroique) che ha ottenuto il premio come miglior attore protagonista (Eric Elmosnino) e quello come miglior opera prima. Sara Forestier è invece la miglior attrice protagonista per Le nom des gens. Da segnalare sono inoltre i premi per il miglior film straniero, andato a The Social Network, e miglior film d'animazione per L'illusionista di Chomet. Il César d'honneur è invece andato all'ormai mitico Quentin Tarantino.

Ecco di seguito tutte le nomination con in grassetto i vincitori.

MIGLIOR FILM
Vie héroïque
Il truffacuori
L’uomo nell’ombra
Le nom des gens
Mammuth
Tournée
Uomini di Dio

MIGLIOR REGIA
Olivier Assayas per Carlos
Roman Polanski per
L’uomo nell’ombra
Bertrand Blier per
Le bruit des glaçons
Mathieu Amalric per
Tournée
Xavier Beauvois per
Uomini di Dio

MIGLIOR ATTORE
Eric Elmosnino per Gainsbourg (Vie héroïque)
Romain Duris per Il truffacuori
Jacques Gamblin per Le nom des gens
Gérard Depardieu per Mammuth
Lambert Wilson per Uomini di Dio

MIGLIOR ATTRICE
Kristin Scott Thomas per Elle s’appelait Sarah
Charlotte Gainsbourg per L’albero
Sara Forestier per Le nom des gens
Isabelle Carré per Les émotifs anonymes
Catherine Deneuve per Potiche - La bella statuina

ATTORE NON PROTAGONISTA
François Damiens per Il truffacuori
Niels Arestrup per L’Homme qui voulait vivre sa vie
Gilles Lellouche per Les petits mouchoirs
Michael Lonsdale per Uomini di Dio
Olivier Rabourdin per Uomini di Dio

ATTRICE NON PROTAGONISTA
Laetitia Casta per Gainsbourg (Vie héroïque)
Julie Ferrier per Il truffacuori
Anne Alvaro per Le bruit des glaçons
Valérie Bonneton per Les petits mouchoirs
Karin Viard per Potiche - La bella statuina

ATTORE ESORDIENTE
Arthur Dupont per Bus Palladium
Edgar Ramirez per Carlos
Pio Marmaï per D’amour et d’eau fraîche
Grégoire Leprince-Ringuet per La princesse de Montpensier
Raphaël Personnaz per La princesse de Montpensier

ATTRICE ESORDIENTE
Léa Seydoux per Belle épine
Anaïs Demoustier per D’amour et d’eau fraîche
Audrey Lamy per Tout ce qui brille
Leïla Bekhti per Tout ce qui brille
Yahima Torrès per Venere nera

OPERA PRIMA
Joann Sfar, Marc Du Pontavice e Didier Lupfer per Gainsbourg (Vie héroïque)
Pascal Chaumeil, Nicolas Duval-Adassovsky, Yann Zenou e Laurent Zeitoun per Il truffacuori
Fabrice Gobert, Marc-Antoine Robert e Xavier Rigault per Simon Werner a disparu…
Géraldine Nakache, Hervé Mimran, Aïssa Djabri e Farid Lahouassa per Tout ce qui brille
Pascal Elbé e Patrick Godeau per Tête de Turc

SCENEGGIATURA ORIGINALE
Bertrand Blier per Le bruit des glaçons
Baya Kasmi e Michel Leclerc per Le nom des gens
Benoît Delépine e Gustave de Kervern per Mammuth
Mathieu Amalric, Philippe Di Folco, Marcelo Novais Teles e Raphaëlle Valbrune per Tournée
Etienne Comar e Xavier Beauvois per Uomini di Dio

ADATTAMENTO
Eric Lartigau e Laurent De Bartillat per L’Homme qui voulait vivre sa vie
Julie Bertuccelli per L’albero
Robert Harris e Roman Polanski per L’uomo nell’ombra
Jean Cosmos, François-Olivier Rousseau e Bertrand Tavernier per La princesse de Montpensier
François Ozon per Potiche - La bella statuina

COLONNA SONORA
Yarol Poupaud per Bus Palladium
Grégoire Hetzel per L’albero
Alexandre Desplat per L’uomo nell’ombra
Philippe Sarde per La princesse de Montpensier
Delphine Mantoulet e Tony Gatlif per Liberté
Bruno Coulais per Oceans

FOTOGRAFIA
Guillaume Schiffman per Gainsbourg (Vie héroïque)
Pawel Edelman per L’uomo nell’ombra
Bruno de Keyzer per La princesse de Montpensier
Christophe Beaucarne per Tournée
Caroline Champetier per Uomini di Dio

SCENOGRAFIA
Hugues Tissandier per Adele e l’enigma del faraone
Christian Marti per Gainsbourg (Vie héroïque)
Albrecht Konrad per L’uomo nell’ombra
Guy-Claude François per La princesse de Montpensier
Michel Barthélémy per Uomini di Dio

SUONO
Daniel Sobrino, Jean Goudier e Cyril Holtz per Gainsbourg (Vie héroïque)
Jean-Marie Blondel, Thomas Desjonquères e Dean Humphreys per L’uomo nell’ombra
Philippe Barbeau, Jérôme Wiciak e Florent Lavallée per Oceans
Olivier Mauvezin, Sèverin Favriau e Stéphane Thiébaut per Tournée
Jean-Jacques Ferran, Vincent Guillon e Eric Bonnard per Uomini di Dio

COSTUMI
Olivier Bériot per Adele e l’enigma del faraone
Caroline de Vivaise per La princesse de Montpensier
Pascaline Chavanne per Potiche - La bella statuina
Alexia Crisp-Jones per Tournée
Marielle Robaut per Uomini di Dio

MONTAGGIO
Luc Barnier per Carlos
Maryline Monthieux per Gainsbourg (Vie héroïque)
Hervé de Luze per L’uomo nell’ombra
Annette Dutertre per Tournée
Marie-Julie Maille per Uomini di Dio

DOCUMENTARIO
Florent de La Tullaye e Renaud Barret per Benda Bilili!
Jean-Stéphane Bron per Cleveland vs. Wall Street
Mariana Otero per Entre nos mains
Jacques Perrin e Jacques Cluzaud per Oceans
Pierre Thoretton per Yves Saint Laurent, l’amour fou

FILM STRANIERO
Jane Campion per Bright Star
Juan José Campanella per Il segreto dei suoi occhi
Olivier Masset-Depasse per Illegal
Christopher Nolan per Inception
Clint Eastwood per Invictus
Xavier Dolan-Tadros per Les amours imaginaires
David Fincher per The Social Network

FILM D'ANIMAZIONE
Luc Besson per Arthur 3 - La guerra dei due mondi
Sylvain Chomet e Marc Lacan per L’Illusionista
Jean-Christophe Lie, Valérie Schermann e Christophe Jankovic per L’homme à la Gordini
François
Alaux, Hervé de Crécy, Ludovic Houplain e Nicolas Schmerkin per Logorama

Jean-Loup Felicioli, Alain Gagnol e Jacques-Remy Girerd per Une vie de chat

CÉSAR D'HONNEUR
Quentin Tarantino


Condividi questo articolo

share su Facebook Twitter Condividi su Buzz Condividi su Reddit Condividi su MySpace vota su OKNotizie salva su Segnalo vota su Diggita Condividi su Meemi segnala su Technotizie vota su Wikio vota su Fai Informazione vota su SEOTribu Add To Del.icio.us Digg This Fav This With Technorati segnala su ziczac Condividi su FriendFeed Stumble Upon Toolbar post<li>

2 commenti:

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

il film su gainsbourg mi attira assai. se nelle sale italiane è difficile che arrivi, spero perlomeno si trovi in rete...

A.V. ha detto...

Sì, dovrebbe essere interessante. Quello che sto aspettando è però Carlos. Ho letto grandi cose...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...