lunedì 31 gennaio 2011

The Dark Knight Rises


Christopher Nolan avrebbe finito di scrivere insieme al fratello Jonathan e a David S. Goyerv The Dark Knight Rises, terzo capitolo su Batman dopo Batman Begins (2005) e The Dark Knight (2008).
In un’intervista rilasciata al «Los Angeles Times» il regista ha dichiarato che il nuovo Batman non sarà in 3D, non per una antipatia verso il formato, quanto per perseguire una coerenza visiva con i precedenti capitoli. E così il terzo capitolo cercherà di proporre su schermo comunque qualcosa di visivamente innovativo, grazie al formato IMAX, e ad un uso più ampio ed articolato delle macchine da presa ad alta definizione concepite appositamente per questo tipo di formato, un tipo di riprese che va comunque ricordato a livello di budget risultano estremamente dispendiose e per questo poco utilizzate.



La trama è segreta ma intanto si conoscono già i nomi dei due cattivi. Tom Hardy sarà Bane, lo psicopatico muscoloso super intelligente.








Hanne Hathaway erediterà invece da Michelle Pfeiffer gli attillati panni di Catwoman.






Altro cattivo potrebbe essere Talia al Ghul, figlia del personaggio di Liam Neeson del primo episodio della serie.

Il film uscirà il 20 luglio 2012.



Condividi questo articolo

share su Facebook Twitter Condividi su Buzz Condividi su Reddit Condividi su MySpace vota su OKNotizie salva su Segnalo vota su Diggita Condividi su Meemi segnala su Technotizie vota su Wikio vota su Fai Informazione vota su SEOTribu Add To Del.icio.us Digg This Fav This With Technorati segnala su ziczac Condividi su FriendFeed Stumble Upon Toolbar post<li>

1 commento:

il mahatma ha detto...

i primi due uno meglio dell'altro, speriamo bene...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...